CDO Piemonte Sceglie Office 365 per aumentare la flessibilità nel lavoro

 

 

 

"Non avrei pensato che la condivisione di semplici informazioni come le agende e i documenti di lavoro ci cambiasse così tanto l'approccio al lavoro di gruppo. Ne beneficiano anche gli associati perchè hanno da noi risposte più veloci e puntuali" (Giovanni Clot - Direttore CDO Piemonte)

 

 

 

Office 365 per avviare l'attività professionale con la massima flessibilità

 

"E' fondamentale per noi che siamo piccoli presentarci in modo professionale ai nostri clienti e lavorare con il massimo livello di produttività. Non avremmo mai creduto fosse così semplice ottenere tutto questo con Office 365" (Fabio Bononcini - Co-founder NewTrend Consulting)

 

 

Office 365 aiuta Factory Software a costruire e realizzare il proprio piano marketing           

 "L'utilizzo di Office 365 ci ha permesso senza investimenti di collaborare efficacemente nel Marketing e nelle Vendite, anche con personale esterno e offrire webcast periodici ai nostri clienti, acquisendo nuovi contatti e opportunità" (Franco Perduca - CEO Factory Software srl)

 

 

 

Con Office 365 Augurio Advice fa decollare la propria attività

 

"Con Office 365 riesco a lavorare come facevo prima in banca e gestire i contatti anche con le grandi aziende in modo efficace. Ho sempre Office aggiornato e pago solo un piccolo abbonamento mensile." (Andrea Augurio)

 

 

Un imprenditore in movimento utilizza Office 365 per se e per i suoi collaboratori soprattutto perchè fa risparmiare spese di viaggio e guadagnare tempo.           

"La tecnologia informatica è sempre stata una passione ma per mancanza di competenza di base mi sono sempre fidato dei tecnici. Con Cloudea e Office 365 ho scoperto che posso fare cose utilissime per il mio lavoro con i servizi Cloud ed il software senza tecnici" (Alberto Anselmetto - Amministratore Bulgarstroy Engineering)

 

 

Un'azienda importante sceglie Microsoft per migliorare la comunicazione aziendale.

"E’ un cambio di mentalità che investe tutta l’azienda. Gli aspetti sistemistici possono passare in secondo piano mentre emergono gli aspetti contrattuali e la formazione, sia dei collaboratori tecnici sia degli utenti nella gestione dei servizi. Meno complessità, sia tecnica sia informatica, ma più attenzione agli aspetti che normalmente sono gestiti dalle telecomunicazioni per migliorare il business e ridurre i costi" (Piero Rolfi - IT Manager BRC)
 

Una piccola azienda nel settore del Document Management migra da Google a Microsoft

   
 "La gestione della nostra infrastruttura nel Cloud di Microsoft, con Office 365, è più semplice e permette maggiori sviluppi, ma ci piace anche sapere che i nostri dati ora sono in Europa e non in giro per il mondo. Il lavoro con Office su qualsiasi device, tablet, smartphone ha cambiato il nostro modo di collaborare e abbiamo anche incominciato a usare Lync per la videocomunicazione quando siamo in mobilità" (Maurizio Bensi AD)